Vini naturali, la “nuova” tendenza dal sapore ancestrale

Quello dei “vini naturali” è un movimento che si sta allargando a macchia d’olio negli ultimi anni che ha avuto origine in Francia ed ora anche in Italia.

Questa tendenza è nata dall’ esigenza di avvicinarsi a quelle culture che si identificano nel trattamento in biodinamica  e biologico con una particolare attenzione a non essere invasivi o invadenti sul prodotto usato.
Del panorama dei vini naturali fanno parte  tutte le culture che si contrappongono  ai processi convenzionali  abitualmente usato dai cantinieri delle grandi aziende.
Il  vino naturale è un prodotto innovativo nato in un’altra epoca, che restituisce all’agricoltura bucolica, fatta di fermentazioni naturali e piccoli alambicchi ancestrali, il suo ‘terreno’.
Il “vino-alimento” è diventato “vino-cultura”. I consumatori, non cercano più solo il brand da ostentare bensì marche coerenti con il proprio sistema di valori e tra questi ci sono sempre più l’etica, il rispetto dell’ambiente, lo sviluppo sostenibile e la propria salute.
Avviene così che sempre più giovani produttori abbiano il coraggio di rompere i classici schemi tradizionali producendo  in micro aree  vini di assoluta eccellenza. I metodi utilizzati per la trasformazione del prodotto sono molteplici e sono tutti volti ad esaltare alcune caratteristiche, a volte persino le  imperfezioni,   che costituiscono la personalita’ del vino..
Proprio ai vini naturali sarà dedicata la conferenza dal titolo ‘L’impatto dei vini naturali  ai nostri giorni” ideata e voluta da Franco Virga, proprietario del Bocum, che oltre ad essere il primo locale di mixology a Palermo, vanta la più importante cantina di vini naturali del Sud-Italia.
Oggi – racconta Franco Virga– il vino rappresenta il miglior biglietto da visita della nostra regione. L’innovazione enologica siciliana non è più collegata esclusivamente al business d’impresa, il vignaiolo, che altro non è che l’artigiano-artista del vino ritorna alla terra affidandosi alle sue sapienti tecniche produttive rinunciando definitivamente alle tecnologie. Ne risulta un’emozione, una sorpresa per il palato degli appassionati. L’imperfezione crea l’incanto di questa nuova-vecchia cultura”.
La conferenza si terrà il prossimo mercoledì 11 aprile alle ore 18.00  presso la Sala Conference della Fiera del Mediterraneo, in occasione di Expocook, il salone delle eccellenze gastronomiche siciliane.
Interverranno produttori di vini naturali, giornalisti del settore e rappresentanti dall’Istituto Vite e Vino.

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie e della normativa privacy da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi