fbpx
Registrazione

Ecco il ricco programma di Expocook 2019: “tanta roba” per tutti i gusti

Ecco il ricco programma di Expocook 2019: “tanta roba” per tutti i gusti

La conferenza di presentazione alla stampa e agli operatori di settore che si è svolta il  12 febbraio  presso l’Aula Magna “Mario Francese” dell’I.P.S.S.E.O.A. Pietro Piazza di Palermo,  ha rivelato tanti imperdibili “eventi nell’evento” che contribuiranno a rendere la kermesse  dedicata al mondo della ristorazione, una manifestazione destinata a far parlare di sé.

conferenza I numeri ci sono tutti del resto. Basti pensare che Expocook apre la sua terza edizione con oltre 130 aziende espositrici, il che rappresenta  un incremento del 97% rispetto alla prima edizione e un 10 % rispetto alla seconda.

Ad aprire la conferenza, moderata da Roberto Oddo, direttore artistico di Expocook,  i saluti di Vito Pecoraro, dirigente scolastico dell’I.P.S.S.E.O.A Pietro Piazza che si è detto <<orgoglioso di ospitare una manifestazione che da speranza al futuro dei giovani che l’istituto alberghiero prepara per il mondo del lavoro>> .

<<Il nostro impegno quotidiano è rendere i ragazzi dell’istituto alberghiero  pronti ad entrare a far parte di un mondo che, se  si è opportunamente preparati, può dare tante opportunità, ha continuato Francesco Lipari, responsabile dei rapporti con le istituzioni, e l’alternanza scuola-lavoro è un ottimo strumento per entrare gradualmente in contatto con l’ambito lavorativo”.

<<Essere riusciti a portare in Sicilia  le aziende  più importanti del settore  ristorativo, è per noi motivo di grande orgoglio- ha detto Fabio Sciortino – project manager di Expocook- Volevamo creare qualcosa di unico nel suo genere e crediamo, senza alcuna  presunzione, di esserci riusciti, ottenendo anche importanti patrocini che contribuiscono  a rendere questa manifestazione una “casa di tutti” pronta ad accogliere il meglio delle eccellenze siciliane”.

Non è un caso, dunque, che tra le tante associazioni presenti durante i quattro giorni, vi sarà anche il Consorzio dei borghi più belli d’Italia nella persona del suo presidente Rocco Corsetti che discuterà insieme ai sindaci in merito allo sviluppo dei borghi siciliani e delle loro eccellenze enogastronomiche per realizzare progetti di sviluppo commerciale.

<<Expocook serviva alla Sicilia per creare sinergia tra le aziende ha detto Antonio Cottone, presidente della Federazione Italiana Pubblici Esercizi (F.I.P.E), noi siamo orgogliosi di partecipare a questa manifestazione che rappresenta una opportunità  imperdibile per ogni attività di dare il meglio di sé e guadagnarsi un posto nell’ampio settore ristorativo>>.

 L’orgoglio di condividere un’esperienza così entusiasmante ed emozionante  è stato  il sentimento comune espresso da  Domenico Privitera, presidente dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani, Giacomo Perna,  presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticcieri di Palermo, Giuseppe Giuliano, responsabile dei cooking show, Daniele Vaccarella, responsabile del comparto pizza e Giovanni Porretto, delegato regionale di Euro-Toques   che “schiereranno”  le proprie squadre, diverse per ciascun settore di competenza,  per assicurare uno standard qualitativo eccellente.

<<La crescita esponenziale delle aziende, non solo dal punto di vista numerico ma anche qualitativo,  ci gratifica molto perché rappresentano il tessuto  su cui si fonda Expocook sin dalla prima edizione, ha detto Francesco Fontana, responsabile dei rapporti con le aziende di Expocook>>.

L’appuntamento è dunque dal 26 febbraio al 1 marzo, presso la Fiera del Medierraneo di Palermo, con oltre 20.000 mq di spazi espositivi,   che per l’occasione sarà “vestita” a festa riportando in vita un luogo tanto caro ai palermitani. L’orario di apertura sarà dalle 10.00 alle 18.00 e l’ingresso sarà gratuito anche se sarà necessario registrarsi direttamente dal sito www.expocook.org.

Si tratta di un evento, lo ricordiamo, mai realizzato prima d’ora in Sicilia per consentire a tutti gli addetti ai lavori e operatori di settore di individuare potenziali clienti  e buyers in incontri B2B  e B2C creati ad hoc per consentire la nascita di nuove sinergie e collaborazioni.

A questo scopo  Expocook da quest’anno sarà più tecnologico e smart grazie all’introduzione di braccialetti inerattivi con i quali ogni visitatore ( azienda, professionista, buyer o semplici appassionati) potrà registrarsi presso gli stand visitati , realizzando un matching tra aziende e potenziali clienti , un vero e proprio scambio di biglietti da visita digitale.  In questo modo, al termine della manifestazione, sia le aziende che i buyers riceveranno via email una lista dei dati e dei contatti raccolti, un database personalizzato ed estremamente targetizzato che permetterà la creazione di nuovi contatti e nuovi business.

Non solo Food&Beverage quindi, ma anche, e soprattutto, tutte le aziende del circuito che gira intorno alla ristorazione,  dal designer e progettazione all’arredo di interni ed esterni,  dalle attrezzature e utensileria all’abbigliamento da lavoro, dai sistemi informatici di cassa alla gestione lavoro, dalla consulenza ai finanziamenti,  dall’hotellerie e l’attività ricettiva.

 

Patrocini, Main Sponsor, Media Partner

Expocook 2019  gode del  patrocinio  della Regione Siciliana, del Comune di Palermo, della Camera di Commercio, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Casartigiani e Federalberghi.

I Main sponsor di Expocook sono : Electrolux, Cattabriga, Bormiolo Rocco, LG Air Conditioning e  Gamma Service.

Tra i media partner di Expocook , il magazine on line Cronache di Gusto, TeleOne, Radio In, Balarm, SiciliaUno, Monreale News, Orogastronomico, Rossetto e Cioccolato, Saggi&Assaggi,  MySocialRecipe, Ciboturista,  e  Cucinartusi.

 

La Sicilia protagonista di Expocook

Vera protagonista di Expocook è, e sarà sempre, la Sicilia, terra ricca di profumi, sapori, tradizioni, storia, arte e cucina, che grazie ad iniziative come questa , ricevono la giusta attenzione e il giusto risalto.

Più di 130 le aziende che hanno attualmente aderito all’iniziativa, il cui numero è in continuo aumento. Tanti i momenti dedicati alla conoscenza delle materie prime e alle metodologie di cottura tra cooking showtavole rotonde, dibattiti e interventi dei professionisti del settore come chefpizzaiolibartender  campioni di mixology, campioni di latte artcaffetteriamaestri pasticceri e gelatieri il cui filo conduttore è divulgare l’importanza della qualità delle materie prime utilizzate e la

valorizzazione delle risorse del territorio attraverso una filosofia sempre più rivolta ad una sana alimentazione e alla genuinità e tracciabilità dei prodotti locali.

 

Gli ospiti di Expocook

Oltre alle conferme  di coloro che hanno contruibuito al successo delle edizioni precedenti, tra cui le  immancabili presenze dei cuochi della Federazione Italiana Cuochi  con il presidente Rocco Pozzulo, dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani con  il presidente Domenico Privitera e dell’Associazione  Cuochi e Pasticceri di Palermo con il presidente Giacomo Perna quest’anno il parterre di Expocook si arrichisce di altre illustri presenze.

Hanno, infatti, confermato la propria partecipazione  Bruno Barbieri, sette stelle Michelin  in carriera, giudice di Masterchef e conduttore di 4Hotel su Sky Uno, Igles Corelli cinque stelle Michelin in carriera,  romagnolo volto noto del Gambero Rosso Channel, Massimo Mantarro chef stellato dell’Hotel San Domenico di Taormina, il Maestro Pasticciere Luigi Biasetto campione mondiale di pasticceria, Santi Palazzolo, vincitore del prestigioso trofeo Pavoni come “Pasticciere dell’anno”, Don Antonio Starita, maestro pizzaiolo la cui fama ha portato la sua pizza da Napoli a New York, Enrico Derfingher presidente di Eurotoques Italia,  Fabio Tacchella, chef, gastronomo, scrittore e video blogger, Rossano Vinciarelli, campione di pasticceria , Claudio Ruta chef stellato della Fenice di Ragusa,  Alessandro Circiello, chef e volto televisivo,   Danilo Angè  chef e volto televisivo di Uno Mattina con Pillole di “Gusto”e,  con grande soddisfazione  per tutto lo staff di Expocook ,  Domenico Maggi direttore intercontinentale sud Europa della World Chef, solo per citarne alcuni.

 

Eventi nell’Evento

 I cooking show

Oltre alle  tantissime novità ad Expocook ci sono anche tante certezze che, di anno in anno, si rinnovano contribuendo a consolidare il successo della manifestazione più cook dell’anno. In quanto tale,  i cooking show, sono e rimangono una delle principali “attrazioni” della kermesse  che vedrà alternarsi sul palco chef, stellati e non,  che si racconteranno attraverso le proprie ricette che portano la loro inconfondibile firma.

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, il coordinamento del fitto programma dei cooking show (a breve disponibile sul sito) è affidato al Maestro di Cucina Giuseppe Giuliano, una vera istituzione del settore a livello nazionale ed internazionale .

Le conferenze
Saranno ben tre le sale dedicate alle conferenze di Expocook 2019 perché saranno davvero tanti i momenti dedicati ai dibattiti su argomenti che ruotano intorno al mondo del food&beverage in tutte le sue infinite sfaccettature. Dal social, al marketing, dalla sostenibilità, al settore alberghiero, dalle tecniche di vendita, allo sviluppo territoriale, sono solo alcuni dei temi che verranno trattati da esperti del settore per consentire un confronto e un dibattito costruttivi che daranno il via a nuove sinergie e opportunità in ambito ristorativo.

Trofeo Trinacria
Tra le tante novità che contribuiranno  a rendere  Expocook 2019 un’edizione davvero indimenticabille, vi sarà il Trofeo Trinacria,  un evento nell’evento la cui protagonista indiscussa sarà la regina dei lievitati, Sua Maestà la pizza.
Si tratta di una gara tra pizzaioli organizzata dalla Sicilian School of Pizza, il cui presidente, il Maestro Daniele Vaccarella, è anche il responsabile del comparto pizza di Expocook. La competizione, alla sua seconda edizione,  si svolgerà mercoledì 27 febbraio dalle 9.30 alle 14.00 e vedrà  50 top pizzaioli   provenienti da tutta Italia sfidarsi “a colpi di farina e impasti” per guadagnarsi l’ambìto premio.
Tra i membri della giuria, capitanata da Don Antonio Starita, presidente delle “Centenarie”,  le 10 pizzerie con più di 100 anni di attività, vi sarà il  Maestro Pizzaiolo Daniele Vaccarella presidente della  Sicilian School of Pizza, Stefano Catalano agrigentino fondatore del comitato promotore “Fondazione Mondo Pizza”,   Salvatore Lionello patron della nota pizzeria  Lionello – Gli artigiani della pizza dal 1989 in provincia di Caserta,  la food blogger  Laura Martino e nella doppia veste di giurato e speaker Enrico Bianchini, giornalista e giudice internazionale di pizza.
Per informazioni  e iscrizioni  www.schooofpizza.it

ExtraDay
L’ “ExtraDay” che si svolgerà il 28/02/2019 dalle 11.00 alle 18.30 è  una intera giornata promossa da Federalberghi  dedicata alla ricettività esperienziale. Si tratta di una conferenza di servizi il cui focus riguarderà lo stato della ricettività in Sicilia con testimonianze  di albergatori ed operatori di settore. Nel primo pomeriggio, vi sarà l’intervento dello Chef  Bruno Barbieri, sette stelle Michelin  in carriera, giudice di Masterchef che parlerà della propria esperienza , in qualità di  conduttore di 4Hotel su Sky Uno, sul settore alberghiero fornendo alcuni preziosi consigli per offrire servizi di qualità

Le Masterclass  sui vini di Cronache di Gusto
Altra novità di quest’anno,  di grande interesse per il nutrito pubblico di winelovers ed esperti del settore, saranno le masterclass organizzate da Cronache di Gusto, il magazine on line dedicato all’enogastronomia, media partner di Expocook,  che si svolgeranno all’interno di un’apposita area dedicata ad  un pubblico, a numero chiuso,  di esperti e appassionati, per accedere alle quali sarà necessario prenotare il proprio ticket d’ingresso  del costo di 15 euro che darà diritto al calice in omaggio.
Per  prenotare le masterclass scrivere a  [email protected].

Le Masterclass “A tutta birra” di Maurizio Artusi
Ad Expocook spazio anche alla birra, la bevanda più effervescente e conviviale che ci sia, quella che non le “manda a dire”, che non hai bisogno di essere in giacca e cravatta per bere, sarà protagonista di un fitto programma di degustazioni organizzate da Maurizio Artusi di Cucina Artusi, blog di enogastronomia. Per info e prenotazioni [email protected]

Il Gran Galà di beneficenza  “Expocook for children”
Spazio anche alla beneficenza. Un evento dedicato al buono, non può che esserlo in tutti i sensi. A tale scopo giovedì  28 febbraio presso la Tonnara Florio di Palermo si svolgerà “Expocook for children”, il Gran Galà di beneficenza che farà vivere ai partecipanti l’esperienza di trovarsi “a cena con le stelle”, ovvero tutti gli chef stellati e non, maestri gelatieri, pasticcieri e pizzaioli,  insieme a tutti gli altri illustri protagonisti di Expocook per trascorrere insieme  una serata all’insegna della solidarietà.Per accedere alla serata occorrerà acquistare un ticket del costo di 80 euro su  prenotazione scrivendo a  [email protected]  che darà accesso alla cena il cui menù sarà preparato dagli chef dell’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo. L’incasso della cena di gala sarà destinato  all’acquisto  di un macchinario richiesto dal Pronto Soccorso pediatrico degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia –Cervello”.

 

 

 

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie e della normativa privacy da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi