Ad Expocook anche cultura e formazione: il Gusto delle Contrade

Oltre ad essere stato palcoscenico per chef stellati, abili pastry chef ed istrionici bartender, Expocook ha dato spazio anche alla cultura e alla formazione.

Durante la kermesse, infatti, è stata presentata   un’ interessante iniziativa proposta dal comitato “Pantelleria, il gusto delle contrade” costituito dalle autrici dell’omonimo libro Giuseppina Blanda, in qualità di presidente, Caterina Culoma e Loredana Salerno.
Si tratta di un corso di cucina, rivolto ai giovani panteschi, organizzato in collaborazione con l’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, presieduta da Giacomo Perna, della quale, dopo il corso, i ragazzi entreranno di diritto a far parte in qualità di nuovi membri.
e le lezioni sono curate dagli chef del Culinary Team Palermo.
“Il libro è nato da un intenso lavoro di ricerca nella tradizione e nella storia pantesca oltre che di minuziosa ricostruzione delle ricette- ha spiegato Giuseppina Blunda- e il comitato è stato costituito per gestire la raccolta fondi ottenuta dal ricavato della vendita del libro  con cui abbiamo pensato di organizzare un corso di cucina per preparare i ragazzi panteschi, che non possono permettersi corsi fuori dall’isola, ad offrire un servizio professionale e competente all’interno di ristoranti e alberghi”.

Condividi questo post

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie e della normativa privacy da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi